You are on page 1of 1

Archeòtipo – Servizi per i beni culturali

Marco Valenti

Archeòtipo s.r.l.

Rilievo tridimensionale della chiesa di Santa Maria di Torba

Abstract

La società Archeòtipo è uno

spin off dell’Università di Siena, nata al termine di una pluriennale sperimentazione nel campo dell’archeologia e dell’informatica applicata ai Beni Culturali, capace di supportare il lungo processo di acquisizione del ‘tradizionale’ dato

archeologico fino all’impiego

delle più innovative tecnologie per la sua diffusione al grande pubblico, secondo le più moderne tendenze dell’informazione e della comunicazione.

Obiettivi

Archeòtipo si pone, fin dalla

sua fondazione, l’obiettivo di sperimentare, innovare ed offrire soluzioni complete e personalizzate nel campo dei Beni Culturali, dalle indagini sul campo alla didattica nelle scuole, passando per l’archiviazione, la catastazione, la divulgazione del dato archeologico, attraverso l’ utilizzo di applicazioni informatiche.

alla didattica per le scuole

primarie e secondarie fino a

proposte di turismo culturale.

Pubblico

Particolare attenzione è

infine rivolta alle tecnologie

dedicate alla divulgazione ed alla ‘valorizzazione leggera’ per raccontare

L’evento di living history “Mercanti in Fiera tra presente e passato” organizzato da Archeòtipo a Poggibonsi

L’evento di living history “Mercanti in Fiera tra presente e passato” organizzato da Archeòtipo a Poggibonsi nel settembre 2012

al pubblico i risultati della ricerca scientifica: soluzioni come percorsi di visita ed allestimenti museali, vengono arricchiti grazie all’impiego

  • di realtà aumentata, modelli

tridimensionali, video, animazioni, QR Code, per avere contenuti sempre

aggiornabili, modificabili

e con cui il visitatore può

interagire semplicemente attraverso tablet e smartphone.

Metodologia

Archeòtipo si distingue per

la poliedricità nell’offerta di servizi, maturata in oltre 15 anni di attività dall’equipe del LIAAM (Laboratorio

  • di Informatica Applicata

all’Archeologia Medievale – Dipartimento di Archeologia

e Storia delle Arti, Università

  • di Siena). Le attività della

società spaziano, infatti, dalle tradizionali attività sul campo, all’acquisizione ed elaborazione dati, alla creazione di banche dati informatizzate, alla composizione di progetti editoriali, web e multimediali, alle web-applications all’organizzazione di eventi culturali e di living history,

Esempio di realtà aumentata: contenuti multimediali aggiuntivi per l’arricchimento di un prodotto editoriale

Esempio di realtà aumentata: contenuti multimediali

aggiuntivi per l’arricchimento di un prodotto editoriale

e privati. Tra questi è possibile ricordare scavi archeologici, prodotti

La società, fortemente impegnata nell’innovazione tecnologica, è stata inoltre

Risultati

Archeòtipo ha svolto lavori

  • di ricerca e divulgazione

nell’ambito dei beni culturali per conto di enti pubblici

di divulgazione ed eventi per la Regione Toscana, la Provincia selezionata, nella persona
  • di divulgazione ed

eventi per la Regione

Toscana, la Provincia

selezionata, nella persona

del presidente Prof. Marco

Valenti, per l’Innovation

  • di Siena, il Comune di

Poggibonsi (Si) e la

Cantina Pieve Vecchia

Italy Award, riconoscimento

assegnato ai leader di

pensiero, agli innovatori e

  • di Campagnatico (Gr),

conseguendo ottimi

ai pionieri dell’innovazione

guidata dall’ICT in Italia.

risultati.

Info

Marco Valenti Archeòtipo s.r.l. - Università degli Studi di Siena info@archeotipo.it

 

http://www.archeotipo.it/

Installazione multimediale presso la cantina Pieve Vecchia a

http://archeologiamedievale.unisi.it/

http://archeologiamedievale.unisi.it/miranduolo

Campagnatico

http://www.facebook.com/#!/pages/Arche%C3%B2tipo-SRL/159961637374816?fref=ts